La nostra frutta e verdura

Produciamo frutta e verdura in modo naturale e scegliamo solo i migliori fornitori, per una distribuzione capillare e veloce. Selezioniamo e commercializziamo solo prodotti di alta qualità che destiniamo alla Grande Distribuzione italiana ed internazionale. Siamo sulle vostre tavole tavole tutto l’anno, pieni di freschezza, di bontà per un’alimentazione sana e naturale.

Angurie

Simbolo dell’estate, frutto di stagione per eccellenza, l’anguria (o cocomero) è uno dei frutti più dissetanti, rinfrescanti e ricchi d’acqua.

Le angurie dalla polpa più rossa possono superare i pomodori per quanto riguarda il contenuto di licopene, stimolano la diuresi, contrastano la cellulite e hanno un’azione detossicante. L’anguria è un aiuto naturale contro le malattie cardiache e di riduce i livelli del colesterolo cattivo. A risultare altamente benefica è la citrulina, una sostanza presente nell’anguria, che rende questo frutto adatto a prevenire l’ipertensione e le malattie cardiache. Grazie alla sua ricchezza d’acqua e alla completa assenza di grassi, l’anguria è uno dei frutti più leggeri e meno calorici che abbiamo a disposizione durante l’estate.

Mini Angurie

Cambiano i gusti, cambiano i mercati, cambia il consumatore e cambia anche il panorama delle varietà, angurie comprese!

Con la crescita del mini cocomero: dolce, croccante, a polpa rossa, possibilmente senza semi, e di soli 2-3 Kg di peso. L’incremento di questo prodotto è dovuto al crescente numero di nuclei famigliari composti da una sola persona, oltre che dagli orari di lavoro e dalle distanze che si percorrono per raggiungere il luogo di lavoro, che costringono milioni di persone a pranzare fuori, con una contrazione dei consumi alimentari e un aumento dei prodotti monodose.

Patate

Le patate sono tuberi derivati dalla specie Solanum tuberosum. Contengono potassio, vitamina C e carboidrati complessi, e sono ottime per contrastare il diabete, disinfiammanti e molto energetiche.

Regine dei tuberi, le patate sono ricche di vitamina C e la presenza di potassio le rende un ottimo aiuto contro l’ipertensione. Le patate sono ricche di carboidrati complessi, dunque indicate per chi soffre di diabete. I carboidrati complessi infatti devono essere scomposti in zuccheri semplici prima di essere assorbiti, il che significa che entrano in circolazione in maniera graduale, contribuendo a una maggiore stabilità della glicemia. Le patate danno un forte senso di sazietà e perciò aiutano a controllare la fame e a perdere peso.Le patate contengono una sostanza antitumorale, l’acido cloro genico per trarre il massimo giovamento dalle proprietà antitumorali delle patate, bisogna mangiare anche la buccia o, in alternativa, bollirle senza sbucciarle e usare l’acqua di cottura per altri piatti, per esempio minestre o stufati.

Arance

Le arance, frutto del Citrus sinensis, sono utili per il sistema immunitario, contengono pectina e sono antiossidanti contro i radicali liberi.

Ricchissime di vitamina C, le arance aumentano la resistenza del corpo umano contro i vari agenti chimici, fisici e ambientali, soprattutto d’inverno.Aumentando le difese immunitarie contro virus e batteri, prevengono i disturbi cardiovascolari e svolgono un’azione antistress. Le arance rallentano forme degenerative tumorali, grazie alla forte azione antiossidante esercitata nei confronti dei radicali liberi.

Cipolle

La cipolla (Allium cepa) è un ortaggio a bulbo, appartenente alla famiglia delle Liliaceae ed è stata coltivata fin dagli antichi egizi nel 3000 A.C. si diffuse poi con la Magna Grecia e l’Impero Romano nel bacino del Mediterraneo e sono proprio questi i luoghi  maggiormente vocative alla coltivazione della cipolla.

Alla cipolla sono attribuite numerose altre virtù; viene infatti considerata una pianta antipertensiva (per la presenza dei già citati flavonoidi, ma anche di alliina e derivati), vermifuga, espettorante, antibiotica (specie a livello intestinale, grazie all’azione prebiotica dell’inulina), normolipidemizzante (previene l’aterosclerosi e i danni dell’ipercolesterolemia), antitrombotica (riduce l’aggregazione piastrinica e previene la formazione di trombi), blandamente lassativa (per il suo contenuto in pectine e inulina), depurativa (la cipolla favorisce la diuresi) e antigottosa (favorisce l’eliminazione delle scorie azotate e dell’acido urico).
La cottura migliore, quindi, è quella sobria, limitata ad una semplice scottatura o ad una rosolatura molto breve; solo in questo modo la cipolla potrà trasferire al nostro organismo tutte le sue preziose virtù terapeutiche.

Fragole

Ricche di proprietà antiossidanti, utili per contrastare le malattie da raffreddamento, l’ipertensione e l’invecchiamento, contengono i principi nutritivi che sono in grado di aumentare i livelli di colesterolo buono nel sangue, abbassare la pressione sanguigna e sono efficaci antiossidanti.

Le fragole contengono una grande quantità di vitamina C che favorisce l’assorbimento del ferro, utile per la produzione di collagene, una proteina che previene le rughe e rafforza i capillari riducendo ritenzione idrica e cellulite. Per denti bianchi mangiate fragole! Contengono lo xilitolo, che previene la formazione della placca dentale e uccide i germi responsabili dell’alitosi.Le fragole sono composte di acqua al 90%, per questa ragione riescono ad idratare l’organismo senza appesantirlo con troppe calori e grazie alla presenza di numerosi enzimi, mettono in moto il metabolismo dei grassi aiutando il corpo a dimagrire con maggiore facilità.

Header text

Header text